Il DPO e le nomine del 2018

DiPryco

Il DPO e le nomine del 2018

Sembra, dalle informazione che riceviamo dalle mail che ci arrivano, alle riviste di settore, che al Garante siano, per il 2018, arrivate oltre 40.000 notifiche di designazione di Data Protection Officer per altrettante aziende, e questo solamente dal 25 maggio 2018, data dell’entrata in vigore del nuovo GDPR 2016/679.

Numero in sé del tutto plausibile rispetto all’entità di nomine che è sempre stata stimata dagli esperti, peccato però che migliaia d’esse siano state inviate all’Autorità da parte di aziende ed enti che non ricadevano affatto nell’obbligo, e tutto avrebbero dovuto fatto per adeguarsi al GDPR meno che dotarsi di un DPO. 
Estratto da Articolo di Nicola Bernardi, Presidente di Federprivacy

Info sull'autore

Pryco administrator

Lascia una risposta